0

Junior Eurovision: “on line award” per i Paesi fuori concorso

Come l’Eurovision Song Contest, anche lo Junior Eurovision varca i confini dell’Europa. Non solo perchè andrà in onda in diversi paesi extraeuropei (già confermati Australia, sulla SBS2, il giorno dopo alle 19.30, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Argentina e Costa Rica in radio) oltre ad alcuni paesi europei non in concorso (già sicuro il Regno Unito, su Castle FM, una radio scozzese), ma perché grazie alla diretta streaming e ad una nuova idea, consentirà ai fan di tutto il mondo di votare la canzone preferita.

online_voting

L’EBU ha deciso infatti di indire una votazione online che non inciderà in alcun modo sul risultato finale, determinato sempre dal televoto dei 16 Paesi in gara e dalle 17 giurie (16 paesi più la kid jury), ma che assegnerà un “Fan Award”. Sarà possibile esprimere un voto secco e uno solo  per la canzone preferita, sulla piattaforma in allestimento, di cui nella foto vedete uno stralcio. Potranno votare solo gli spettatori dei paesi che non sono in gara: ci sarà un meccanismo per verificare la provenienza del voto che sta mettendo a punto la Sound of  Data, nuovo partner per il televoto della rassegna.

Il premio sarà assegnato nella conferenza stampa del vincitore ufficiale della rassegna che tradizionalmente si svolge, come all’Eurovision Song Contest immediatamente a fine show. Chissà che questa operazione non sia una sorta di prova generale per testare la risposta in vista dell’Eurovision dei grandi. Certamente ESC e JESC sono ormai eventi che hanno superato da un pezzo i confini del Continente Europeo e, a dimostrarlo, c’è l’alto numero di spettatori che li segue in differita in giro per il mondo tra tv e streaming web ufficiale.

0

Eurovision: 26 in corsa per la RTS, tris italiano nella giuria RSI

Dopo la SF (Schweitzer Fenrsehen) anche la RTS (Radio Télévision Suisse), ovvero quella di lingua francese ha diramato la shortlist di candidati per la finale svizzera dell’Eurovision Song Contest. I 26 brani scelti ( i link rimandano tutti al sito ufficiale della tv dove potete vedere i video) saranno ridotti a 6 da una speciale giuria. Questi 6 brani poi, insieme ai 9 della tv germanofona e ai 3 che saranno selezionati dalla TSI (di cui parliamo sotto), accederanno all’audizione live del 7 dicembre prossimo a Zurigo, dalla quale un panel di esperti selezionerà i 6 brani che accederanno alla finale nazionale in programma a Kreuzligen il prossimo 31 gennaio: saranno 3 della SF, 2 della TSR e 1 della TSI.

Eurovision 2011 Svizzera

In palio, il posto che quest’anno è stato del ticinese SebAlter. Spicca il fatto che c’è un artista con due brani in concorso: si tratta di Sajadi. C’è un italiano, ovvero Lorenzo Marra e ci sono i Sosofluo, protagonisti della finale nazionale tre anni fa proprio in quota TSR. In gara poi anche l’argentina Gisel De Marco, nota per aver preso parte l’anno scorso a The Voice of Switzerland così come Mathieu Blanchette e Veronica Singh (edizione però di quest’anno) e Angie Ott (edizione del 2012), l’irlandese Micheal James, con un brano firmato da Jonas Gladnikoff (autore dei brani ESC  per l’Irlanda 2009, 201o e 2014) e Dimitris Stassos (autore di “Aphrodisiac” (Grecia 2012) e “La noche es para mi” (Spagna 2009).

Emmanuel Leman è un ispano-svizzero che ha preso parte alla prima edizione di La Voz in Spagna (coach Malù). Shana P. è invece un nome molto noto nella dance, avendo fatto da vocalist a diversi artisti ed avendo preso parte ad un tour di NRJ, il network radiofonico francese. Continue Reading

0

San Marino: “La scelta per l’Eurovision solo dopo lo Junior”

San Marino RTV nuovo logoSan Marino RTV ha diramato pochi minuti fa una nota ufficiale per precisare quanto uscito in questi giorni su alcuni siti (e sul quotidiano lussemburghese Wort) in merito alla presunta partecipazione all’Eurovision Song Contest 2015 di un cantante lussemburghese, Thierry Mensch  “in duetto con una cantante sammarinese”. Notizia che inevitabilmente ha fatto il giro del web anche sull’onda della recente Eurovision night che si è svolta proprio nel Granducato. Di seguito, ecco la nota integrale della tv.

Abbiamo appreso dalla stampa eurovisiva specializzata di una possibile collaborazione in campo eurofestivaliero tra San Marino e il Lussemburgo. La direzione generale conferma esserci stati dei colloqui a questo riguardo ma la TV sta prendendo in esame altre proposte.  La San Marino RTV annuncerà la partecipazione eurovisiva 2015 dopo lo Junior Eurovision Song Contest che si terrà a Malta il 15 Novembre prossimo”.

Non resta dunque che attendere. Certamente c’è grande curiosità per la scelta che farà il Titano dopo la storica qualificazione dell’anno scorso ed il “no” al ritorno da parte di Valentina Monetta. Come al solito, sul tavolo della tv ci sono tante proposte e San Marino vuole scegliere il meglio. Per questo si prenderà i suoi tempi. Adesso, come è giusto che sia l’attenzione è concentrata solamente su The Peppermints

0

Eurovision 2015: il 26 Gennaio il sorteggio delle semifinali

Procede a passi spediti l’organizzazione dell’Eurovision Song Contest 2015. La tv pubblica austriaca ORF, in occasione della stesura di un memorandum siglato con la città di Vienna, ha fornito nuovi dettagli sulla manifestazione musicale che, come noto, verrà organizzata e trasmessa dalla Wiener Stadthalle.

Eventi di novembre: Biglietti in vendita e nuove assunzioni

Era stato precedentemente annunciato che a partire dalla metà del prossimo novembre saranno messi in vendita i biglietti per assistere all’Eurovision Song Contest, con formule che includeranno anche la vendita di pacchetti con fino a 9 eventi, comprensivi delle prove oltre ai tre show veri e propri – semifinali e finale.  Tale data in realtà non è stata ancora confermata. In ogni caso i canali di vendita saranno, come di consueto, i link che appariranno sul sito ufficiale gestito dall’EBU. Diffidate pertanto da ogni sito alternativo. Si attende a breve l’ufficializzazione della data che comunque non dovrebbe discostarsi di molto dal periodo novembrino.

Sempre a partire dalla seconda metà di novembre l’ORF pubblicherà dei bandi destinati all’assunzione di circa 800 volontari da impiegare per coadiuvare l’organizzazione. Non sono noti al momento dettagli sui criteri di selezione.

building bridges

Pubblicazione logo

Come vuole la tradizione, ciascun Eurovision Song Contest è abbinato ad uno slogan e ad un tema specifici. Per la 60° edizione in arrivo è stato scelto come motto “Building Bridges“, per sottolineare l’idea di convergenza artistica dalle varie anime dell’Europa verso Vienna, capitale in “senso storico” della musica. A dicembre verrà rivelato il logo selezionato fra le tante idee presentate. Continue Reading

8

Eurovision 2015: nomi noti alla preselezione svizzera

Chiusa la fase di invio delle canzoni nella selezione svizzera per l’Eurovision Song Contest. Precisamente, è stata SRF, ovvero la tv di lingua tedesca a chiudere il bando: adesso le canzoni saranno passate al vaglio di una giuria di esperti, che insieme al voto della rete (con peso pari al 50%)  sceglieranno 9 canzoni. Questa preselezione verrà unita alle scelte interne di RSI (3 brani) e RTS (6 brani): i 18 brani saranno sottoposti ad un panel di esperti che sceglieranno i 6 brani (3 della SRF, 2 della RTS e 1 della RSI) che prenderanno parte al galà finale, in programma il 31 gennaio 2015 alla Bodensee Arena di Kreuzligen. In palio, il posto che l’anno scorso è stata vinto dal ticinese Sebalter. Il voto on line è aperto sul sito della tv dal 3 all’11 novembre prossimi.

srf_logo

In attesa di conoscere quali nomi usciranno dalle scelte interne ticinesi e francofone, c’è da dire che scorrendo i nomi degli artisti  che hanno presentato i brani al portale della tv di lingua tedesca, non mancano le sorprese e i nomi importanti, oltre gli italiani. C’è un nome che spicca su tutti ed in una selezione dove il televoto conta per metà parte nettamente avvantaggiato: si tratta della 17enne zurighese ma di origine siciliano-pugliese Tiziana Gulino, fresca vincitrice di The Voice of Switzerland ma soprattutto fresca di uscita del primo album di inediti dal titolo “Find your way”, distribuito dalla Universal. Il pezzo eurovisivo “Only human”, una ballata pop molto orecchiabile,  sta già girando nelle radio. Continue Reading